Bollettino Meteo

PREVISIONI METEO DEL 6 FEBBRAIO 2023: SETTIMANA DI FREDDO INTENSO E DEBOLI NEVICATE A QUOTE COLLINARI

Il campo barico che sta controllando il meteo di questi giorni e dei prossimi è composto dall’Anticiclone delle Azzorre che è andato a unirsi a un piccolo anticiclone sulla Scandinavia, formando quello che può essere visto come un embrione del cosiddetto “Ponte di Voejkov”. In questa configurazione, l’aria siberiana è spinta verso Sud-Ovest, giungendo anche sul Mediterraneo Occidentale, causando quindi un deciso calo termico, acuito dalla ventilazione sostenuta e fredda e possibilità di nevicate anche a quote inferiori ai 200 m di altitudine. Tali condizioni permarranno fino al prossimo fine settimana, quando l’anticiclone sulla Scandinavia andrà ad indebolirsi e favorirà l’arrivo sulla Penisola di masse d’aria relativamente più miti dal Nord Atlantico.

Lunedì 6 febbraio. Oggi il cielo sull’Abruzzo sarà prevalentemente sereno sulle aree interne, più nuvoloso sul versante costiero. Sui versanti orientali dei massicci potranno verificarsi deboli nevicate a quote anche inferiori a 200 m, in particolare nel pomeriggio e nelle ore notturne. Il vento spirerà teso e gelido da Nord-Est, avvertibile soprattutto sul litorale e in alta montagna. Le temperature, già sensibilmente scese nella giornata di ieri, non subiranno ulteriori grandi cali, con massime che saranno comprese tra 4 e 6°C e minime vicine allo zero lungo la costa e diversi gradi sotto zero nelle valli interne.

Martedì 7 febbraio. Domani il cielo sarà ancora inizialmente nuvoloso sul versante adriatico, col passare delle ore sono attese schiarite e il vento tenderà a scendere di intensità. Prevalentemente sereno dalla mattina sul versante tirrenico della regione. Le temperature saranno in lieve risalita sia nei valori massimi che in quelli minimi. Nuovo peggioramento con fenomeni dalla tarda serata sul versante adriatico, con quota neve sempre intorno ai 200 m.

Mercoledì 8 febbraio. Durante la notte le precipitazioni, nevose a quote collinari, interesseranno tutto il lato orientale della regione, con particolare riguardo del chietino. Deboli nevicate potranno verificarsi anche sul versante occidentale. I fenomeni andranno avanti per l’intera giornata e inizieranno ad attenuarsi dal tardo pomeriggio.